Analisi antropometrica

 

Parametri Antropometrici misure antropometriche

 
 
L’analisi antropometrica eseguita dalla nutrizionista Dr.ssa Simona Gentile consiste nella valutazione delle caratteristiche fisiche strutturali del paziente tramite un’attenta misurazione del peso, delle lunghezze e delle circonferenze corporee, in modo da valutare il metabolismo basale.
Grazie all’Indice di Massa Corporea (IMC), una semplice formula nella quale si divide il peso attuale della persona per l’altezza al quadrato, si è in grado di valutare in prima analisi lo stato nutrizionale di un soggetto, che spazia dalla malnutrizione all’obesità.


 
 
 
 
 
 
Attraverso l’accurata misurazione dei parametri antropometrici individuali (ovvero la misurazione del peso, dell’altezza e delle circonferenze corporee) e attraverso la raccolta d’informazioni sullo stato di salute e sulle sue abitudini e preferenze alimentari e di vita del paziente, viene sviluppato un programma alimentare personalizzato e compatibile con le esigenze reali della persona; ciò permette di stabilire di volta in volta obiettivi realistici e di raggiungere risultati duraturi.
Le misurazioni antropometriche eseguite permettono di valutare (mediante specifici schemi) la massa grassa, la massa magra e il peso ideale.
Tutte le informazioni ricavate da tali misurazioni vengono combinate all’analisi bioimpedenziometrica, per fornire indicazioni più specifiche circa lo stato nutrizionale del paziente e delle possibili modifiche nell’alimentazione come nello stile di vita.